.
Annunci online

salutodueamici
il blog dell'omonimo podcast
15 ottobre 2007
RIENTRI DALLE VACANZE
Cari amici bene tornati a tutti dalle vacanze..ovviamente sarete
tornati al grigiume delle vostre vite un po’
come me d'altronde…non vedo perché solo io devo soffrire nel fare la
stagista presso la redazione di Saluto
due amici..
Allora, come sono andate le vacanze? A me non tanto bene, sono stata
assalita da un polipo gigante nei pressi
di Bari Enziteto Cateto, sicuramente ne avrete sentito parlare ai vari
tiggì …il polipo si è spinto fino a Bari a causa degli incendi scoppiati sul gargano…
la cosa buona è che un po’ si era già cotto: così appiamo anticipato la Festa del Polpo di Mola
di un paio di settimane…
Ma passiamo a raccontare le vacanze della redazione:
allora Maria è tornata in Italia totalmente abbronzata...
mi ha detto che ha fatto venti giorni su un’isola misteriosa e che vive ormai nella speranza di poterci tornare.
Io ovviamente al suo fianco non figuro per quanto sono pallida
(apparte le bruciature da sole sulla spalla a forma di canottiera…).
Paolino tutto sommato s’è trovato bene nel “ villaggio vacanze”
dove l’aveva “prenotato” P.E.,
anche se ha iniziato a raccontarmi di alcune “pratiche” quale è stato sottoposto
e delle quali è rimasto altamente soddisfatto…
tant’è che sta facendo leva affinchè riprenoti per le vacanze di Natale…
P.E. invece, almeno secondo me, quest’estate s’è dato alla cosidetta vita papponica…
ormai da quando è rientrato ha un panama in testa e un sigaro costantemente in bocca…
non voglio sbilanciarmi, ma da alcune telefonate che ho captato,
lui ha passato le vacanze in quanche stato del Sud America,
che so Guatemala, Bolivia o Colombia….
io ho uno zio che ha aperto un’attività di famiglia in colombia:
emigrò ai tempi della prima guerra mondiale...
a saperlo gli facevo portare le frise…
Pison non credo sia uscito dalla redazione per tutto il periodo estivo…
ormai s’è creato un piccolo santuario in un angolo e passa le giornate rannicchiato,
è sempre taciturno e mi guarda con sospetto…
Io vado che Pablo
- io gioco con Paolino a chiamarlo
Pablo perché si comporta come se fosse Pablo Escobar: lui ride quando lo chiamo Pablo.
Gli piace... e poi mi spezza due dita. Ogni volta. –
sta già sbraitando in ufficio…vi aggiorno presto

Sempre vostra stagista
Assunta



permalink | inviato da salutodueamici il 15/10/2007 alle 9:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
settembre        dicembre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 65302 volte




Saluto due amici e arrivo.
Il primo podcast che sfrutta le licenze copyleft senza parlarne.

Per collaborazioni e feedback scrivete a:
salutodueamici@yahoo.it

saremo ben lieti di accogliere i vostri contributi.



il nostro feed rss: abbonati per rimanere sempre aggiornato.


Ora anche su MYSPACE!


Su SKYPE:

salutodueamici


















Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.